Elledio - Tu....sei e puoi >Elledio.com - un sito per Te

La vita è un miracolo donatoci e preso.

Non esiste Religione, filosofia, setta o qualche altra strana forma che ti possa impedire di:

1. Viverla al meglio di Te,

2. Viverla per come Tu sei,

3. Viverla usando al meglio la Tua naturale capacità di buon senso

4. Viverla studiando la vita, ogni giorno e amandone ogni cosa

5. Tu SEI, hai questa grande cosa, questo grande dono

6. Ama, comunica. A qualunque costo. E sarai felice, e renderai felice.

Ma....se devi avere una Vita degna di essere vissuta e raccontata fallo con

Onestà

Buon senso

Logica sensata e costruttiva, per Te e per gli Altri

Coraggio e

Studio, quello vero, quello che si fà tutti i giorni osservando, decidendo, agendo.

e...

Ama chi Ti dimostra che Ti Ama, regalagli ogni giorno un sorriso, un pensiero

AVVALORA


Amare è la strada che porta alla forza, Amare è, forse, il più potente software di questi universi.

---------------------------------------------------------------------------------------------
fz

Un mio video (compresi testi) - "Amare, la Principessa e il Drago".


PENSA

Ci sono stati uomini che hanno scritto pagine, appunti di una vita dal valore inestimabile

Insostituibili, perché hanno denunciato il più corrotto dei sistemi troppo spesso ignorato

Uomini o angeli mandati sulla terra per combattere una guerra...di faide e di famiglie sparse come tante biglie

Su un'isola di sangue che fra tante meraviglie, fra limoni e fra conchiglie, massacra figli e figlie

Di una generazione costretta a non guardare, a parlare a bassa voce, a spegnere la luce

A commentare in pace ogni pallottola nell'aria, ogni cadavere in un fosso

Ci sono stati uomini che passo dopo passo... hanno lasciato un segno con coraggio e con impegno

Con dedizione contro un'istituzione organizzata, cosa Nostra, cosa vostra, cos'è vostro?

È nostra, la libertà di dire ...che gli occhi sono fatti per guardare ....la bocca per parlare

Le orecchie ascoltano ...non solo musica, non solo musica

La testa si gira e aggiusta la mira, ragiona

A volte condanna, a volte perdona

Semplicemente ...pensa, prima di sparare ...pensa, prima di dire e di giudicare, prova a pensare

Pensa che puoi decidere TU

Resta un attimo soltanto, un attimo di più ...con la testa fra le mani

Ci sono stati uomini che sono morti giovani ....ma consapevoli che le loro idee ...sarebbero rimaste nei secoli come parole iperbole

Intatte e reali come piccoli miracoli

Idee di uguaglianza, idee di educazione

Contro ogni uomo che eserciti oppressione

Contro ogni suo simile, contro chi è più debole

Contro chi sotterra la coscienza nel cemento

Pensa, prima di sparare ...pensa

Prima di dire e di giudicare ...prova a pensare

Pensa che puoi decidere... TU

Resta un attimo soltanto, un attimo di più, con la testa fra le mani

Ci sono stati uomini che hanno continuato...nonostante intorno fosse tutto bruciato

Perché in fondo questa vita non ha significato se hai paura di una bomba o di un fucile puntato

Gli uomini passano e passa una canzone ....ma nessuno potrà fermare mai la convinzione che la giustizia no, non è solo un'illusione

Pensa prima di sparare ...pensa

Prima di dire e di giudicare ...prova a pensare

Pensa che puoi decidere ...TU,

Resta un attimo, soltanto ... un attimo di più ....con la testa fra le mani

Pensa

Pensa che puoi decidere TU

Resta un attimo, soltanto un attimo di più

Con la testa fra le mani

,

pensa,


(cantata da fabrizio moro)





5 consigli per superare ostacoli nella vita

1. quando qualcosa ti fa male diventa saggio invece che ferito

2. quello che importa è la competenza, non la competizione

3. trova l'estasi dentro di te

4. scopri il tuo spazio personale

5. metti il cuore e l'anima in tutto quello che fai

(Sadhguru)



Albert Einstein

"Si apre di fronte a noi un continuo progresso.
Infelicità, conoscenza e saggezza,se lo vogliamo.
Sceglieremo invece la morte, perche non sappiamo dimenticare le nostre contese.
Ci appelliamo come esseri umani a altri esseri umani.
Ricordate la vostra umanità e dimenticate il resto"

( Tra gli ultimi suoi pensieri - 1955 )